Coronavirus: Emergenza sangue anche in Campania, i lavoratori Whirpool in prima linea

Spread the love

NAPOLI – Da poco emanata anche l’emergenza sangue in regione Campania che gli straordinari e coraggiosi lavoratori della Whirpool, nonostante le circostanze che li vedono ancora non al sicuro rispetto ai fatti legati alla multinazionale a stelle e strisce, sono stati i primi a scendere in campo per assicurare il plasma di cui si ha tanto bisogno negli ospedali cittadini e regionali. Hanno risposto all’appello del governatore Vincenzo De Luca e dell’assessore regionale al lavoro Sonia Palmeri che tanto si sta battendo per la loro vertenza lavorativa.

Questa la loro testimonianza:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.