COVID-19, De Luca: quarantena anche per chi esce per una passeggiata.

Spread the love

Anche le “passeggiate” saranno severamente bandite.

È così che possiamo riassumere alcune delle parole dette dal Presidente della Campania, Vincenzo De Luca che ribadisce come la situazione attuale, per l’Italia e per il popolo campano, sia più seria di come la stanno affrontando molte famiglie.

A breve, dice De Luca; verrà erogata una ordinanza in cui verranno costretti alla quarantena anche le persone che girano per strada senza ragione o senza dover compiere azioni di emergenza o necessità.

“Purtroppo c’è ancora un 10% di irresponsabili che va neutralizzato” dice il Presidente della Regione Campania e la “punizione”; per chi vagherà in giro per le strade di Napoli e provincia, è l’immediata quarantena di almeno 15 giorni.

De Luca ha ribadito anche i numeri che in questo momento stanno caratterizzando la diffusione del Covid-19 in Campania.

Al momento sono 222 i casi positivi, di cui 14 ricoverati in terapia intensiva. Secondo il grafico redatto dal “Cotugno” il picco di contagi sarà previsto a metà aprile e ciò comporterebbe un possibile crollo del virus verso Maggio-Giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.