Coronavirus, Borrelli (Verdi): “Denunceremo chi invita tramite i social a non rispettare le ordinanze di divieto di circolazione”

Spread the love

NAPOLI – “In questo momento drammatico per il Paese che conta più di mille morti e decine di migliaia che lottano per sconfiggere il virus che li ha attaccati, proliferano anche i profeti della stupidità e dell’ignoranza che invitano attraverso i social a non rispettare le ordinanze di divieto di circolazione emanate dal governo e dalla Regione Campania. Noi li denunceremo tutti segnalando puntualmente alla Polizia Postale i video e i post che inneggiano all’irresponsabilità. Alcuni con sfrontatezza e poca educazione dichiarano di non temere il virus e si vantano di uscire senza dispositivi di protezione individuale, con allegra comitiva al seguito. Altri dichiarano di essere giovani e di non voler sottostare alle regole imposte dall’alto. Altri ancora vaneggiano improbabili tesi complottiste e rassicurano sul fatto che è possibile uscire di casa senza problemi. Il comune denominatore di tutti questi improbabili “profeti del web” è una grande ignoranza che si unisce a una irresponsabilità inaccettabile”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che ha ricevuto numerose segnalazioni di video e post deliranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.