Emergenza Coronavirus, a Pozzuoli chiusi i parcheggi e delimitati lungomare e possibili aree di aggregazione

Spread the love
Per limitare al massimo gli spostamenti e le occasioni di contagio da Coronavirus, il sindaco Vincenzo Figliolia ha disposto la chiusura fino a nuova ordinanza dei parcheggi Multipiano, Molo Caligoliano e Ittico all’Ingrosso (questi ultimi due a partire da domani). La polizia municipale sta inoltre provvedendo a delimitare con nastro e transenne il lungomare Pertini e le possibili aree di aggregazione come piazza a Mare, piazzetta Italo Balbo, la villetta comunale al Rione Toiano e i giardini di Lucrino. Si tratta di misure adottate sempre in un’ottica di prevenzione e a salvaguardia della salute della comunità.
“È assurdo quanto accade ancora sul nostro territorio. Nonostante i controlli e le sanzioni, ancora non si capisce che dobbiamo stare chiusi in casa – ha detto il sindaco Figliolia -. Non è una scelta, ma un dovere di tutti. Non è pensabile mettere per ogni cittadino un poliziotto. Ma lo capiamo che stiamo mettendo a rischio tutti? Lo capiamo che i casi di contagio aumentano perché siamo degli irresponsabili? Se riusciamo a fermare il contagio avremo poi tutto il tempo di riprendere la nostra vita in mano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.