Covid-19: Unità di Crisi Regionale contro il Corriere del Mezzogiorno per un articolo apparso oggi

Spread the love
COVID-19, SEGNALAZIONE DELL’UNITA’ DI CRISI
L’Unità di Crisi Regionale, in costante contatto con la struttura nazionale, ha segnalato alla Prefettura di Napoli per ogni possibile conseguente azione, la gravità dei contenuti dell’articolo di stampa pubblicato oggi 21 marzo 2020 sul Corriere del Mezzogiorno, in prima pagina e a pagina 5 dal titolo “Io, in giro con lo scooter contro i sovrani dello stato di emergenza”, a firma di Eduardo Cicelyn. L’Unità di Crisi, ancora in questa occasione, invita i cittadini della Campania al rispetto delle leggi e dei divieti previsti dalle ordinanze nazionali e regionali emanate per contenere l’epidemia da Covid-19. Si ricorda altresì che i trasgressori sono puniti con l’arresto fino a tre mesi e con l’ammenda fino a 206 euro secondo quanto previsto dal Codice Penale (art.650),  in base all’ordinanza regionale, l’obbligo della quarantena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.