Napoli, pensionata in terapia intensiva per Coronavirus: la figlia e il genero attendono i tamponi

Spread the love

La signora Anna Schisano è ricoverata in terapia intensiva all’Ospedale Cotugno di Napoli. A portarcela sono stati il genero Rosario e una delle figlie.
Tutto inizia venerdì 13 marzo, quando la pensionata presenta febbre alta e insufficienze respiratorie. “Molto probabilmente – ci racconta la figlia, Francesca Murolo – avrebbe contratto il virus il 28 febbraio, dopo essere stata in un centro medico diagnostico per una risonanza magnetica”.
Francesca ha una bimba di due anni, entrambe vivevano con la signora Anna e sono in attesa di un tampone. L’abbiamo raggiunta al telefono

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.