Coronavirus, A. Cesaro (FI): “Crisi schiaccia famiglie, partite iva e tagliare burocrazia erogare subito risorse”

Spread the love
“Non c’è più tempo da perdere perché i cittadini in difficoltà, commercianti, autonomi e partite Iva non possono aspettare i tempi lunghi della nostra oramai insensata burocrazia per sopravvivere”. Lo afferma il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro per il quale “piuttosto che attivare bonus che richiederebbero settimane di gestazione bisogna consentire a chi è in grave difficoltà di emettere già da domani una semplice fattura elettronica di 1.000 euro indirizzata allo Stato Italiano e autorizzare le banche, con debita garanzia dello Stato, all’anticipazione immediata senza oneri a carico dei correntisti”.
“Quanto a quello che si dovrebbe consentire alle Regioni, alle Province e ai Comuni – aggiunge Cesaro – è intanto di poter liberare, almeno in parte e per tutto il 2020, il ricorso ai crediti di dubbia esigibilità così da poter utilizzare  immediatamente risorse fondamentali e necessarie a dare risposte ai creditori, alle famiglie, alla gravissima crisi sociale in corso”.
“Consentire tutto ciò che non è espressamente vietato è l’unica possibilità che abbiamo per dare risposte immediate, guardare avanti con ottimismo e prepararci già da oggi ad un futuro migliore”, conclude Cesaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.