Coronavirus: S. Nappi, “Formazione diritto di tutti, ma non in Campania”

Spread the love

Napoli – “La formazione è un diritto di tutti, ma evidentemente non in Campania. Una direttiva europea, già applicata dalla metà di marzo in molte regioni come Liguria, Toscana e Lombardia, permette, per l’emergenza covid19, di svolgere a distanza i corsi di formazione professionale finanziati. In Campania invece non si può e nessuno sa perché. E così, mentre nel resto del Paese le persone possono addirittura laurearsi a distanza, nella nostra regione tutto rimane fermo, con grave danno, ancora una volta, proprio per i disoccupati e le fasce più deboli della popolazione. Si provveda subito ad eliminare questo inutile pregiudizio”. Lo scrive una nota Severino Nappi di Il Nostro Posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.