Coronavirus: L’Ospedale Evangelico Betania entra nella rete regionale Covid

Spread the love

L’Ospedale Evangelico Betania metterà a disposizione 17 posti per il trattamento dei pazienti Covid di cui 3 per i Covid paucisintomatici e 14 per i Covid in quarantena. La decisione è scaturita al termine dell’incontro tra la delegazione della struttura sanitaria e il Direttore generale della Tutela della Salute della Regione Campania in seguito alla disponibilità resa dalla Fondazione Evangelica Betania di posti per pazienti Covid e no Covid da utilizzare nell’ambito della gestione dell’emergenza sanitaria. La struttura, dunque, metterà a disposizione 17 ma continuerà a svolgere l’attività ordinaria con i 141 posti letto per pazienti no-Covid, dando la possibilità di liberare posti letto nelle strutture pubbliche. La responsabilità operativa della gestione dei posti Covid e no Covid sarà del Direttore Sanitario Antonio Sciambra, in prima linea con il suo staff dall’inizio dell’emergenza anche come responsabile dell’Unità di crisi, con i medici e con il personale infermieristico, in questa difficile battaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.