Buoni spesa: respinte 453 domande perchè famiglie già in possesso di reddito di inclusione o cittadinanza

Spread the love

Napoli – La misura “il Cuore di Napoli” nella versione ‘buoni spesa’ fortemente voluta dall’amministrazione comunale sta avando un buon successo. Il Comune ha già provveduto a verificate circa 11mila domande di buoni spesa a fronte delle quasi 15mila pervenute. Al momento sono state rifiutate 453 domande perchè i richiedenti o erano percettori del reddito di inclusione o di quello di cittadinanza. Al momento l’amministrazione sta proseguendo con la formazione del personale degli ultimi punti commerciali convenzionati al termine della quale si partirà con l’invio dei primi Pin ai 10547 aventi diritto. I cittadini riceveranno insieme al Pin anche l’indicazione degli esercizi commerciali in cui recarsi e le fasce orarie per evitare forti code e quindi assembramenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.