Napoli: una nuotata in piena emergenza coronavirus. Carabinieri sanzionano 68enne

Spread the love

Napoli – I carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno sanzionato un 68enne che, nonostante il divieto imposto per evitare il contagio, si trovava fuori dalla propria abitazione senza alcun legittimo motivo. Questa mattina l’uomo aveva pensato bene di approfittare della bella giornata primaverile per nuotare tra le acque antistanti la rotonda Diaz. Peccato per lui che un velivolo del nucleo elicotteristi di pontecagnano sorvolasse l’area. La sua posizione è stata segnalata a una pattuglia del radiomobile che ha richiamato l’uomo sulla terraferma e sanzionato la violazione alle norme anticontagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.