Insigne corre il rischio di perdere il posto di titolare?

insigne

foto piccirillo

Insigne rischia il posto da titolare? Nessuno lo dice apertamente, del resto parliamo del giocatore del Napoli, insieme a Fabian, di maggior talento. Ma tra qualche settimana la domanda potrebbe diventare di attualità.
Gattuso non guarda in faccia a nessuno. Lo ha dimostrato con la storia di Ospina, che lui continua a preferire a Meret nonostante tutto. Nonostante le pressioni della società. I due si alternano, ma il colombiano gioca le partite più importanti. Perché adesso pensiamo che Insigne possa rischiare il posto da titolare?

Politano tra gli esterni del Napoli ha una caratteristica unica: è il solo mancino. Ringhio preferisce da sempre affidarsi ad esterni col piede invertito. Vuolo un destro a sinistra, ed un mancino sull’altra fascia. Politano per altro sta giocando bene, molto bene. Sembra finalmente calato nel suo ruolo, ha preso anche a segnare con continuità. Non è andato a segno contro gli olandesi, ma ci ha provato. In questo momento pensare di rinunciare a lui non ha molto senso.

Ma può essere messo fuori squadra un giocatore che ha segnato 4 reti in tre partite come Lozano? Il messicano sembra integrarsi benissimo con Osimhen. Entrambi sono velocissimi. E a differenza di Insigne segna di più. Lorenzo, tranne che a Pescara con Zeman non ha mai segnato tantissimo. Ha le qualità per farlo, ma ormai gioca molto tra le linee. Cerca l’assist più del gol. Nel calcio, lo ripetiamo sempre, fare gol è la cosa più difficile. Non è mai semplice rinunciare a cuor leggero a chi segna tanto.

Ecco perché Insigne rischia qualcosina. Potenzialmente lui ha le doti per riconvertirsi. Giocare pensando più al gol che alla fase di non possesso. Altrimenti il paradosso è che rischia di trovarsi fuori il capitano. Perché se è vero come è vero che lui dà equilibrio alla squadra, è anche vero che il gol è la cosa più importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: