Caiazza:” Se gli azzurri arrivassero quarti altro che coppetta!”

Caiazza:” Se gli azzurri arrivassero quarti altro che coppetta!”

Caiazza nel suo editoriale sulle pagine del Roma cerca di pensare in positivo. Ecco cosa scrive sulle pagine del Roma di oggi. 

Calma e gesso. Non può essere la sconfitta di ieri sera in Supercoppa Italiana a determinare la stagione del Napoli. Diciamocela tutta, se gli azzurri arrivano quarti e conquistano l’accesso alla prossima Champions League poco importa se il primo trofeo dell’anno è andato alla Juventus. Vale poco questa Coppa La cosa fondamentale adesso è non demoralizzarsi. Proprio in questo momento si devono mostrare gli attributi e ritornare alla vittoria già domenica in casa del Verona. Da stamane non ci si deve piangere addosso ma avere gli stimoli giusti per rifarsi in campionato. Perché conquistare i tre punti in Veneto spingerebbe ancora più su gli azzurri in una graduatoria che ha sorriso anche ieri visto che l’Atalanta non ha battuto l’Udinese nel recupero. La sconfitta di iersera può solo far crescere un Napoli che deve maturare in alcune situazioni. La Juve ha sì vinto ma non dominato. Cristiano Ronaldo è stato il migliore in campo ma solo per il gol. Gattuso al termine dell’incontro è stato chiaro ammettendo i timori dei suoi ragazzi nell’attaccare con forza. E ha difeso Insigne senza mezzi termini. È così che si deve fare se si vuole essere ancora protagonisti al di là di una Supercoppa persa. Che vale poco. Anzi, niente se a fine campionato si festeggerà l’accesso alla fase a gironi di Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: