Il Roma:” Perdite da Covid-19? Il Napoli riesce a contenerle!”

Spread the love

Il Roma:” Perdite da Covid-19? Il Napoli riesce a contenerle!”

Brutto periodo per le società calcistiche. Queste hanno visto ridurre il loro budget senza pubblico e hanno avuto delle perdite. Fortunosamente il Napoli è riuscito a contenerle. A riportare la notizia è l’edizione odierna del Roma

“Stadi senza pubblico a causa del Covid19. Una condizione che, ormai, dura da un anno intero. Tutti i club più importanti stanno ricevendo danni non da poco. Senza tifosi le perdite economiche si stanno moltiplicando. Eppure, il Napoli è tra le società meno danneggiate da questo problema, o comunque in misura minore rispetto ad altre di Serie A. Lo dice lo studio annuale di Deloitte (Football Money League 2021), che ha evidenziato il devastante impatto del Covid-19 sul mondo-calcio. Gli introiti derivanti dal merchandising, e dagli incassi da stadio sono in caduta libera. Per la mancanza del pubblico allo stadio, per la stagione in corso, si prevede una perdita di 80 milioni per la Juventus, 60 e 40 rispettivamente per Inter e Milan, circa 30 per Roma e Lazio e 17 per il Napoli. Un buco economico difficile da colmare. Con il fatturato medio dei primi club d’Europa che ammonta a 409 milioni di euro: -55 milioni rispetto al 2018/19. Le prime 20 società del mondo perderanno per i ricavi oltre 2 miliardi di euro entro la fine della stagione 2020/21. L’ultima partita del Napoli giocata a porte aperte è stata quella col Torino del 29 febbraio 2020. Nell’allora stadio San Paolo entrarono circa 24mila spettatori. Nessuno poteva immaginare che quella sarebbe stata l’ultima partita del Napoli con i tifosi allo stadio. Da settembre a ottobre, invece, ci fu l’esperimento dei mille ospiti invitati in tribuna. Ma l’iniziativa è durata poco per via dell’arrivo della seconda ondata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.