Repubblica di Napoli:” Salernitana in A! Ecco la decisione di Lotito!”

lazio lotito

Repubblica di Napoli:” Salernitana in A! Ecco la decisione di Lotito!”

Domani la Salernitana potrebbe essere promossa in Serie A, Lotito già ha deciso cosa farà del suo pacchetto azionario in caso di promozione in A, La notizia viene riportata dalla Repubblica di Napoli di oggi.

Salernitana ad un passo dalla terza promozione in A della sua storia. Domani, alle 14, i granata giocheranno a Pescara contro un avversario già retrocesso in C e proveranno a conquistare la vittoria che manca per tagliare il traguardo. Ieri la squadra ha ripreso la preparazione al centro sportivo Mary Rosy. Da una parte ci sono i campi di allenamento, dall’altra parte della strada l’abitazione dove Fabrizio Castori, ancora positivo al Covid, si trova in isolamento da circa tre settimane. Lui, l’artefice principale di questa straordinaria stagione, è costretto a stare lontano dalla sua creatura nel momento topico. A Pescara mancherà lo squalificato Coulibaly, ma rientrerà Kiyine. Sulla strada della Salernitana ci sarà un salernitano, Gianluca Grassadonia, tecnico degli adriatici. Mentre i calciatori preparano la partita, i tifosi tengono a freno l’entusiasmo. In città non sono esposti bandiere né striscioni: la scaramanzia è sovrana. Tutti aspettano il fischio finale dell’arbitro Prontera, designato per il match. Se le cose dovessero andare nel verso giusto, la Salernitana starebbe valutando di non rientrare subito a Salerno ma di fermarsi a Pescara o a Cascia per un voto a Santa Rita. In queste ore, inoltre, il prefetto e il Comune di Salerno stanno cercando di trovare delle soluzioni per evitare assembramenti. Non è da escludere, per martedì, l’apertura dell’Arechi ad un numero limitato di tifosi che esibiranno un tampone negativo. Ovviamente tutto questo passa per una vittoria della Salernitana a Pescara, risultato che appare scontato ma che tale non è. Ma la società granata sta già programmando il futuro. Lotito, in caso di promozione, non potrà ovviamente essere proprietario e comproprietario di due club nella stessa categoria, ma con le norme federali attuali non potrà cedere la Salernitana neppure a suo cognato Marco Mezzaroma, che oggi detiene il 50% delle quote. La cessione ad altri imprenditori sarebbe già pronta. La continuità gestionale verrebbe assicurata dalla presenza di Angelo Fabiani, che potrebbe assumere un ruolo ancora più apicale:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: