Manfredi:” Ecco cosa ci vuole per il nuovo cantiere europeo di nome Napoli!”

Manfredi:” Ecco cosa ci vuole per il nuovo cantiere europeo di nome Napoli!”

Napoli come cantiere Europeo. Ecco come Manfredi parla a Piazza Trieste e Trento. Le parole del candidato di centro-sinistra riportate dall’edizione odierna della Repubblica di Napoli. 

“Napoli gran cantiere europeo” Ecco quindi l’appello ufficiale alla realizzazione di una «metropoli europea: che torni protagonista in Italia e nel continente». Ma con quali arnesi? Serve, invoca l’ex ministro e rettore, candidato sindaco per Pd-M5s-Leu, «coraggio perché ciascuno di noi esca dal nostro angolo e contribuisca alla costruzione di un modello di città per giovani e famiglie, per tutti e non solo per Chiaia-Posillipo-Vomero, che non li costringa più a partire, ad emigrare o a sentirsi figli di una città minore». Serve «discontinuità: con gli ultimi dieci anni di lotte e divisioni: con il governo e tra istituzioni». E qui la tirata d’orecchie non è solo per de Magistris, ma anche per il governatore De Luca. Serve «la partecipazione: sporcarsi le mani con la politica alta, vera, della visione», campanello che suona per quella parte di borghesia cittadina che Manfredi ha visto spesso alla finestra, o a dispensare sermoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: