La Juve vince ma è ancora convalescente !

La sfida tra Juve e Sampdoria apre la domenica calcistica italiana La Juve deve confermare la sofferta vittoria di Spezia mentre la Sampdoria deve riscattare la terrificante sconfitta patita contro il Napoli. La sfida sembra equilibrata fin dall’inizio. La Juve sblocca il risultato andando a segnare con Dybala con un tiro dal limite dopo un assist di Locatelli. La Juve potrebbe raddoppiare ma Morata sciupa un’occasione davanti ad Audero. La Juve con Kulusevski) potrebbe raddoppiare ma il colpo di testa finisce fuori . Finale pirotecnico Prima c’è un rigore a favore della Juve per gallo di braccio di Murru. Batte Bonucci ed è due a zero La Sampdoria riapre al 43″ la sfida Tiro di Quagliarella . Deviazione in angolo del pallone e corner Quagliarella scambia con Candreva , crossa e  Yoshida segna di testa 2-1 e fine primo tempo Il secondo tempo si apre con la Juve che segna il terzo goal Errore della difesa doriana .Prima chiude Su Chiesa ma Colley invece di liberare passa a Thorsby  il pallone arriva a Locatelli che segna al 58″La Sampdoria con un tiro di Candreva accorcia le distanze al 85″ Finisce 3-2 la prima sfida domenicale .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: