CdS: “ADL prepara l’offerta definitiva per convincere Koulibaly”

foto piccirillo

Spread the love

Grande contromossa orchestrata da Aurelio De Laurentiis per convincere Kalidou Koulibaly ad accettare il rinnovo. Secondo quanto si legge su Il Corriere dello Sport, il presidente sarebbe disposto a fare un’eccezione al nuovo diktat societario del difensore, preparando una super proposta di rilancio. Direttamente dalla sua residenza a Los Angeles, il patron azzurro prova a spazzare ogni pretendente.

Ieri c’è stato l’incontro tra l’agente di Koulibaly e la dirigenza della Juventus, che vorrebbe lui alla guida della difesa per il post De Ligt. L’obiettivo dell’incontro della Vecchia Signora era capire i margini dell’operazione ma, secondo quanto si legge sul quotidiano, è molto difficile che il Comandate Kalidou vesta la maglia bianconera. Questo soprattutto per la contromossa orchestrata ad arte da ADL che dopo aver presentato una proposta di rinnovo a ribasso, si è deciso a fare un’eccezione per il gioiello più prezioso della rosa.

Pare che sia disposto a proporre un contratto di fino al 2027 alle stesse cifre, cioè 6 milioni, per un totale di 60 milioni lordi per i prossimi cinque anni. Se non dovesse bastare e se non dovesse arrivare una proposta da 40 mln, Koulibaly resterebbe fino a scadenza. Al momento nessuna offerta importante, se non qualcuna da 20 milioni rispedita al mittente. Il giocatore, comunque, resta nel mirino di Chelsea, Barcellona, Psg e Juventus.

Di Roberto Scotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.