Papa Francesco : “Ecco cosa è ragionevole fare !”

Spread the love

La guerra in Ucraina entra nel 158esimo giorno. L’appello del Papa per fermare il conflitto: “L’unica cosa ragionevole è fermarsi e negoziare”. La strage dei combattenti della brigata Azov, difensori dell’acciaieria Azvostal e detenuti nel carcere di Olenivka, colpito da un raid che ha causato 50 vittime, alimenta lo scontro tra Ucraina e Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.