Gazzetta dello Sport: “Ora Meret è davanti a un bivio”

foto antimo piccirillo

Spread the love

Ore di riflessione per Alex Meret. Il Napoli ha scelto Kepa come portiere per la prossima stagione e l’ex SPAL adesso sembra non voler accettare il rinnovo fino al 2027. Il contratto era pronto da sei settimane, eppure, come fatto capire più volte dal portiere, non sarebbe arrivata la firma senza la garanzia della titolarità, aspetto che con l’arrivo del portiere spagnolo diventa quantomeno difficile da potersi realizzare.

Secondo La Gazzetta dello Sport, ora per Meret ci sarebbero due strade percorribili: Infatti su di lui c’è da tempo l’interesse del Torino, mentre da poco si è aggiunto alla corsa anche il Leicester. La cessione, dunque, è una delle due possibili opzioni per il numero 1 azzurro. L’altra è un ulteriore anno di permanenza come da contratto quindi l’addio a parametro zero la prossima estate. In caso di separazione immediata, il Napoli avrebbe deciso di puntare sullo svincolato Salvatore Sirigu come vice-Kepa.

Di Roberto Scotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.